off canvas menu

L’evoluzione del riduttore a vite senza fine

In un’ottica di consolidata affidabilità e migliorata attenzione nei confronti dell’impatto ambientale.

Una nuova gamma di riduttori

Uno studio rivolto allo sviluppo e alla progettazione di una nuova gamma di riduttori a vite senza fine, impiegabili in sicurezza e senza rischi di manutenzione straordinaria ovunque sia richiesta la massima protezione dalla contaminazione causata da perdite di lubrificante. Un progetto innovativo,dedicato all’utilizzo di Tecnopolimeri avanzati per coppie di ingranaggi vite e corona dal design rivisto e ottimizzato, in accordo con le specifiche tecniche e produttive dei nuovi materiali per la meccanica delle trasmissioni di potenza.

2 ANNI

PER COMPLETARE
IL PROGETTO

3 SFIDE

PER L’INNOVAZIONE

5 PARTNER

ECCELLENTI E
ACCREDITATI

1 PROGETTO

PROMOSSO E FINANZIATO
DALLA COMUNITA'
EUROPEA

PARTNER

KISSSoft AG, azienda svizzera produttrice dell’omonimo software di progettazione ingranaggi e indiscusso leader in Europa.

Studio Tecnico Zocca, consolidato studio di progettazione, è responsabile delle analisi FEM di progetto e consulente sul design del nuovo riduttore.

Cattini Srl, qualificato trasformatore per lo stampaggio ad iniezione di Tecnopolimeri è, in un ottica di avanzamento tecnologico, il partner di riferimento per la produzione di ingranaggi.

Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara, al 1° posto in Emilia Romagna per la qualità della ricerca applicata allo studio di prodotti d’avanguardia, contribuisce al progetto con un grande know-how in simulazioni CFD e lo studio di innovativi sistemi di raffreddamento.

TEC Eurolab, accreditato Centro Prove, partner ufficiale nelle caratterizzazioni delle proprietà meccaniche e termiche dei materiali impiegati.

LATEST NEWS